Scaricare Libri Gratis




L'ombra del Kahal. Immaginario antisemita nella Russia dell'Ottocento libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Alessandro Cifariello
  • Editore: Viella
  • I dati pubblicati: 03 Luglio '13
  • ISBN: 9788867280124
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 284 pages
  • Dimensione del file: 51MB
  • Posto:

Sinossi di L'ombra del Kahal. Immaginario antisemita nella Russia dell'Ottocento Alessandro Cifariello:

Russia, seconda meta dell'Ottocento. La questione ebraica diviene argomento didibattito pubblico sulle pagine di giornali e riviste. Brafman pubblica "Illibro del kahal", e scatena le fantasie piu pericolose dei giudeofobi russi.Kahal, da termine indicante la forma di autogoverno delle comunita ebraichedell'Europa orientale, acquisisce ora il significato di potenza occulta che,attraverso una cospirazione planetaria, attua il programma di dominazione delmondo, dirige la mano armata del nichilismo nel suo attacco all'Europa, erealizza il progetto di disgregazione fisica e morale dell'Impero russo. A chepunto si diffonde in Russia l'idea dell'esistenza di questo kahal segreto?Perche diviene una vera e propria fissazione per un numero crescented'intellettuali, di letterati, di funzionari, di personalita di governodell'Impero? In che modo, dunque, la giudeofobia, da sottotesto narrativo,diviene un'accusa reale capace di scatenare terribili pogrom antiebraici? Nelpresente saggio l'autore risponde a queste cosi come ad altre domandeesaminando la preistoria dei Protocolli dei Savi di Sion, quel testo che, comescriveva Rollin nel 1939, sarebbe divenuto il piu diffuso nel mondo dopo laBibbia. "L'ombra del kahal" si scosta dai lavori piu noti sull'argomento,concentrandosi sulle opere in cui la menzogna diventa realta e fomentaviolenza, disprezzo, politiche antiebraiche, e agisce duramente sul corsodelle vite di milioni di sudditi russi di fede mosaica.
Russia, the second half of the nineteenth century. The Jewish question became the subject of public debate on the pages of newspapers and magazines. Brafman didn't visit publishes "the book of kahal," and unleash the most dangerous fantasies of Russian giudeofobi.Kahal, from term indicating the form of self-government of the Jewish communities of Eastern Europe, acquires the significance of occult power now that, through a global conspiracy, implementing the program of world domination, directs the deadly weapon of nihilism in his attack on Europe, and realizes the project of physical and moral disintegration of the Russian Empire. At what point spreads in Russia the idea of the existence of this kahal secret?Because it becomes a real fixation for a growing number of intellectuals, writers, government officials, personalities of the Empire? How, then, the narrative becomes an accusation from subtext judeophobia real capable of unleashing terrible anti-Jewish pogroms? In this essay the author responds to these as well as other questions examining the prehistory of the protocols of the elders of Zion, that text, as Rollin in 1939, was to become the most widespread in the world after the Bible. "The shadow of kahal" deviates from the works on the subject, focusing on works in which the lie becomes reality and foments violence, contempt, anti-Jewish policies, and works hard on the course of the lives of millions of Russian subjects of the mosaic faith.

Comentarios

Serafina uno cigarette

per favore aggiorna mi piace moltissimo Anisa xx

Ferro

Un ottimo libro, davvero :) 3 applausi per il libro

Ponzio

una dose commovente di realtà. Lo amo.

Selvaggia

Poesia carina I bambini lo adoreranno, Susan! CJ

Petronella

il libro è un bel confessionale storia